team building online

Come coinvolgere i partecipanti in un team building online

img_8156

Team online Sonia Peronaci

team building online Sonia Peronaci

Quanti modi abbiamo  per mantenere alta l’attenzione in un team building online?
Secondo uno degli ultimi report pubblicati da Microsoft, nel digitale la nostra soglia di attenzione  non supera gli otto secondi.
Occorre quindi fare ricorso ad ogni metodo che creatività e  funzioni disponibili sulle principali piattaforme di videoconferenza mettano a disposizione per coinvolgere la nostra audience nell’attività. Eccone alcuni:

Attiva l’audience

Video accesi
Può essere difficile in caso di grandi numeri e di difficoltà di banda ma il contatto visivo è fondamentale per rafforzare empatia ed evitare distrazioni; meglio piuttosto ridurre il numero degli ospiti o, oltre una certa soglia di partecipanti, suddividerli in break out rooms. Le break out rooms di fatto non sono separatorie ma consentono di creare mini gruppi gestiti centralmente a cui affidare parti diverse dell’attività prevista proprio come nei team building in presenza

Chat e Call to action
Fondamentale nei team building  invitare gli ospiti ad interagire spesso, di norma la regola è ogni 4/5 minuti, in viva voce, via chat o con piccoli sondaggi

Master of Ceremonies
Il conduttore è una figura chiave per l’engagement in un team building; deve sapere coinvolgere gli ospiti a partecipare o, in caso contrario, intervenire in prima persona con contenuti interessanti e divertenti, concordati in precedenza.
Mai momenti di silenzio, nè monologhi che superino i due minuti.
Attenzione, il conduttore non è colui che esegue l’attività prevista dal team building ma si affianca ad esso nel monitorare e tenere vivo l’engagement.

Celebrities e media influencer
Scegliere una celebrity per l’attività di team building online ha un grande impatto in termini di partecipazione all’evento e condivisione. Tale impatto è tanto maggiore quanto più la celebrity è in linea con il mood dell’evento e il target di clienti coinvolti. Condizione fondamentale per valutare l’ingaggio di una celebrity è il numero di persone coinvolte e l’esperienza pregressa del personaggio scelto  nella realizzazione di contenuti media editoriali.
Un maggior numero di partecipanti consentirà di diluire il costo generalmente più elevato della celebrity  ma renderà l’esperienza più impersonale a causa dell’impossibilità di creare un dialogo diretto e customizzato. In quest’ultimo caso la capacità del Master of Ceremonies di mediare nell’interazione tra platea e volto noto è fondamentale.

Video e immagini
Che sia una singola immagine, un video o uno slideshow l’inserimento di contenuti durante il team building online attira l’attenzione degli ospiti. Importante la qualità del contenuto in termini di grafica e comunicazione visiva.

Utilizza gli strumenti giusti

Polling o Sondaggio
E’ una funzionalità semplice e rapida a cui ricorrere per creare quiz gamificati in base al tipo di attività di team building scelta.
Nel caso di un team building sul vino ad esempio si preparerà per i partecipanti un quiz  con cui mettere alla prova sensi e loro capacità di degustazione, se il team building è in cucina  invece un test sulle caratteristiche degli ingredienti del menù.

Codenames/Wheels of fame/Open the box
Sono alcuni dei tanti tool esterni di gamification  disponibili per le attività in team online che prevedono la divisione degli ospiti in squadre e possono essere adattati alla tipologia di esperienza per interagire con i partecipanti in modo divertente e customizzato.

Pressure test/Photochallenge
Utilizzati già negli eventi in presenza sono prove specifiche a tempo e a tema, particolarmente indicate nei cooking team building e nelle food challenge.
Applicabili anche online rappresentano il miglior modo per stimolare la creatività ed il coinvolgimento degli ospiti che sono chiamati a testare la propria abilità e gestione degli imprevisti lavorando assieme alla realizzazione di un progetto comune da inviare poi online via cellulare per la valutazione finale.

Goodie bags
Il biglietto da visita di ogni team building online.
Che sia il box ingredienti personalizzato per il cooking team building, il kit con l’attrezzatura base di bartending o semplicemente una bottiglia di brut con due calici, la goodie bag è uno strumento che consente di coinvolgere da subito il partecipante nell’esperienza e di dare visibilità all’evento e al brand.
Affinchè ciò avvenga è importante che sia creativa, a tema, personalizzata in base al target ospiti e ottimizzata per peso e tempistiche di arrivo spedizione al domicilio.

Vuoi saperne di più? Contattaci